Finalità

L’associazione è priva di fini di lucro, apolitica, aconfessionale, senza discriminazioni razziali. Essa ha per scopo la promozione e la diffusione della musica, della cultura musicale in genere e, inoltre, delle attività orchestrali e corali e dei complessi musicali.

 

In queste righe si riassumono le finalità, dando inizio e forma allo statuto con cui nel 1998 abbiamo dato vita alla Nostra Associazione.

L’entusiasmo e la passione per la musica in ogni sua forma artistica, ha negli anni concretizzato varie iniziative, per prima l’istituzione di corsi musicali per dare possibilità ai giovani e non solo, l’opportunità di imparare a suonare lo strumento preferito e dal “ Coro Primavera “ dei ragazzi ( vedi Curriculum a parte).

Ad oggi la frequenza ai corsi conta più di cento allievi, la cura alla preparazione che i nostri insegnanti dedicano loro è meritevole, ogni anno, si organizza come musica d’insieme una sorta di saggio concerto.

Gli allievi di musica moderna o di indirizzo classico più avanti nei corsi vengono preparati all’esibizione, che di norma, come prima uscita, coincide con due concerti da dare nell’ambito dei festeggiamenti per la mostra dei vini organizzata dal Comitato Ricreativo Basalghelle tra aprile e maggio e, a seguire, da chi durante l’estate ce ne fa richiesta.

Le iniziative negli anni sono state molteplici, dalla festa de “ Musica a tutta birra “ organizzata nel Pra dei Gai in collaborazione con un gruppo del Progetto Giovani nel comune di Portobuffolè, ogni sera e nei pomeriggi dei giorni festivi, gruppi di giovani, nei vari generi musicali si esibivano dando il massimo di se, alle serate di musica intitolate a “ November Jazz & Blues “ , alla Lirica, al Gospel, al concerto organizzato in Mansuè con i “ Nomadi “ (nel quale il coro dei ragazzi ne fece l’apertura).

Ogni forma di esprimere la passione per la musica e l’arte in sé, viene colta con entusiasmo, a partire dalla unione del nostro coro dei ragazzi con il piccolo coro di Codognè, in questa si è data vita ad un bellissimo concerto di Natale, nelle esibizioni del piccolo coro, come variante, c’è chi prepara delle ragazzine per dei balletti, evidenziando qualità e cura nelle coreografie, altri organizzano per gli amanti del canto serate di Karaoke.

Particolare è stata la collaborazione con il “Club storico Serenissima”, in questa si è vista, la passione per i mezzi d’epoca, la maestria dell’amica Diella Cal nell’arte della sartoria nel ricreare abiti di un tempo e le nostre ragazze esibirsi in costumi d’epoca interpretando canzoni che han fatto storia nella nostra cultura.